Passa ai contenuti principali

Firelight di Sopie Jordan

In attesa del secondo volume della saga, Vanish (in uscita il 23 ottobre).

More about FirelightTrama: Discendono dai draghi. Sono dei mutaforma che hanno sviluppato la capacità di apparire umani per sfuggire ai cacciatori. Vivono nascosti nelle foreste remote, volando solo di notte, dispiegando le ali quando nessuno può vederli. Sono i draki.
Jacinda è il tesoro del suo branco, l’unica capace di soffi are ancora fuoco. Ma dopo aver infranto per l’ennesima volta le regole che proteggono la vita della sua comunità, Jacinda viene esiliata con la madre e la sorella. Sepolta in una anonima cittadina, costretta a mantenere l’aspetto umano con il rischio di dimenticare
la sua vera natura, la bellissima draki si ritroverà proprio nella stessa scuola del suo giovane e affascinante cacciatore. È possibile una simile coincidenza?
Oppure il cacciatore non è quello che la sua famiglia vorrebbe far credere?

Che dire? Innanzitutto trama originale con creature fantastiche che non si vedono spesso: i draghi.
La nostra protagonista, Jacinda, appartiene ad una comunità di creature mitologiche. Vivono nascosti  in gruppi ridotti con regole ferree per sfuggire al loro più grande nemico: l'uomo, gruppi di cacciatori che senza pietà catturano e uccidono gli appartenenti a questa specie di mutaforma che discende dai draghi. Ma le regole della comunità sono più rigide per Jacinda: infatti è l'ultima Draki in grado di soffiare ancora il fuoco e pertanto "merce" rara da proteggere e custodire gelosamente. Ma la nostra protagonista è selvaggia, ama la libertà, sfida le regole come qualsiasi adolescente che si rispetti, e proprio questo suo comportamento spingerà la madre di Jacinda ad allontanarsi con le figlie e cercare rifugio lontano dal luogo a cui appartengono per evitare loro una tremenda punizione.
Trasferitasi in una nuova scuola, Jacinda fa fatica a sopprimere la sua natura, ma tra piccoli incidenti e fughe notturne cerca comunque di ambientarsi, o meglio: di accontentare madre e sorella. Unica pecca sta nel fatto che il ragazzo più bello e inavvicinabile della scuola è proprio un cacciatore e Jacinda non solo lo ha riconosciuto ma si sente irrimediabilmente attratta da lui. E il sentimento è reciproco.
Una storia avvincente, originale in cui il cacciatore si innamora della preda. Sebbene non manchino alcuni clichè tipici di questo genere di libri, Firelight si presenta come un ottimo inizio di una storia che ha ancora tanti misteri e segreti irrisolti e che si preannuncia ricca di colpi di scena.
Sono stata soprattutto colpita dalla capacità della Jordan di entrare dentro Jacinda e farci capire esattamente quali sono le emozioni, i sentimenti le angosce che prova: l'attrazione verso il nemico, il rapporto di amore e odio con la sorella, le liti con la madre, una certa insofferenza alle regole.
Non vedo l'ora di leggere vanish e di scoprire come si evolverà la storia e soprattutto come si risolverà la relazione proibita tra i due protagonisti e soprattutto SE si risolverà.

Bacio
R.

Commenti

  1. Io l'ho iniziato giusto ieri sera.. lo avevo comprato mesi fa, e vista l'uscita imminente del secondo volume ho pensato che fosse il momento adatto per leggerlo ^^

    RispondiElimina
  2. A me è piaciuto molto e dato il finale rocambolesco non vedo l'ora di leggere Vanish!

    RispondiElimina
  3. Anche io sono molto curiosa...non vedo l'ora!

    RispondiElimina

Posta un commento

Lasciate un segno del vostro passaggio, sarò felice di rispondere ai vostri commenti!

Post popolari in questo blog

Recensione: serie THE DARK ELEMENTS di Jennifer Armentrout

Buon secondo giorno dell'anno.
Oggi voglio parlarvi della nuova serie della Armentrout che è sbarcata in Italia da poco grazie alla Harlequin. The Dark Elements è composta da tre volumi più un prequel. In Italia sono stati pubblicati solo il prequel e il primo volume, per ora, mentre il secondo ho dovuto per forza leggerlo in lingua, perché non potevo proprio aspettare. Il terzo e conclusivo capitolo della trilogia è previsto in madre patria per il 28 luglio 2015, stando a quello che ci dice Goodreads, per cui dobbiamo aspettare per forza.




Titolo:Dolce come il miele Autore: Jennifer Armentrout
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 114
Prezzo: € 2,49

Trama: Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre... e poi l'aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il cons…

L'accademia del bene e del male di Soman Chainani

Buon sabato a tutti!
Ieri sono riuscita a finire di leggere L'accademia del bene e del male che mi è stato inviato dalla CE. Colgo l'occasione per ringraziare lo staff della Mondadori che è sempre molto gentile.
L'accademia del bene e del male è un libro bellissimo, non solo per la storia che racconta ma anche per la sua estetica.



Dentro la foresta primordiale  c'è un'accademia del bene e del male.  Ci sono due castelli, due teste gemelle:  uno benigno e l'altro maligno.  Prova a fuggire: le vie son bloccate.  L'unica uscita è una storia di fate
Titolo: L'accademia del bene e del male
Autore: Soman Chainani
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 499
Prezzo: 17,00 €


E MEZZO

Trama: Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l'ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette …

3 libri da leggere nel weekend: LE SETTE SORELLE, BENVENUTI IN ACCADEMIA e ORIGIN

Buon lunedì a tutti lettori! Oggi mi sento fresca e riposata.  Il mio weekend è stato fantastico, all'insegna dell'ozio più assoluto, anche se avrei dovuto studiare. Mi sono rilassata sul divano, libro in mano, la D'Urso in sottofondo (ahimè la mamma, purtroppo, è la regina del telecomando).....ah che pace. E il vostro fine settimana come è andato?

Oggi voglio parlarvi di tre libri, quindi tre mini recensioni, che secondo me sono adattissimi per il weekend e per quei giorni in cui proprio dovete staccare la spina e rilassarvi. Per tutti e tre devo ringraziare la CE per avermene inviato una copia omaggio, in particolare Giunti e Mondadori.

Titolo:Le sette sorelle Autore: Lucinda Riley Casa editrice: Giunti Pagine: 576 Prezzo: € 9.90




Trama: Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata del…