Passa ai contenuti principali

L'ampolla scarlatta di Monique Scisci

More about L'ampolla scarlattaTrama:
Aurora ha tutto ciò che desidera, è di animo puro e semplice, la vita le sorride. L’amore è alle porte, ha una famiglia serena e sicura alle spalle. Tutto crolla sotto i suoi piedi, eventi tragici la surclassano e lei soccombe, impossibilitata a reagire, il destino spietato l’attende. Ma il tormento non ha fine, perché il cambiamento radicale a cui non può sottrarsi, non è ancora avvenuto. Chi la sta osservando e perché? Cos’è l’Ordine, di cui ha sentito bisbigliare alle sue spalle?
Sta succedendo qualcosa al suo corpo, o sono effetti collaterali delle gocce vermiglio dell’Ampolla Scarlatta che il medico le ha prescritto?
Un lupo bianco, creature della notte e segreti di famiglia mai svelati.
Ce la farà ad affrontare l’arduo percorso che l’aspetta?


Sapevo già che questo libro mi sarebbe piaciuto ancor prima di leggerlo. Non so perchè...a pelle credo. Di solito poi ci resto malissimo perchè dopo aver letto un libro di cui mi sono fidata scopro che in realtà non mi è piaciuto affatto e che mi ha delusa profondamente. Va beh i libri son così: c'è quello che ti prende e c'è quello che ti spezza il cuore e c'è poi quello subdolo che con la sua meravigliosa copertina ti frega alla grande.
Non mi è successo con "L'ampolla scarlatta" di Monique Scisci e ho stramaledetto ogni minuto che ho dovuto passare sul libro di procedura penale e che mi ha tenuta lontana da Evan e Aurora.
La storia è ambientata in Italia e un pò in giro per l'Europa: Aurora sta per sposarsi, tutto è pronto e lei è felicissima. Ma una telefonaa del futuro suocero sconvolge la vita meravigliosa che l'attendeva: Riccardo, il suo promesso sposo, muore in un incdente stradale mentre cerca di raggiungerla. Da qui ha il via tutto. Aurora si accorge di non essere quella che credeva di essere, si sente sola, cade in una depressione da cui sembra non riuscire ad uscire e così il fidato medico di famiglia le somministra una cura a base di una sostanza contenuta in una bellissima ampolla rossa. Passano i giorni e compare un uomo sconosciuto, Evan, nella vita di Aurora che le racconterà la verità su di lei e sulla sua famiglia...no Aurora non è un lupo.
Non vi racconto altro della trama perchè questo libro merita veramente di essere letto.
Monique Scisci ha uno stile impeccabile: ti coinvolge, ti rapisce, ti catapulta nel bel mezzo dell'azione.
L'autrice è bravissima a mantenere sempre viva l'attenzione del lettore: L'ampolla scarlatta è ricca di misteri e di colpi di scena. La suspense fa da padrona.
I personaggi sono ben caratterizzati. Conosciamo tutto di Aurora perchè è lei che ci racconta la storia: una donna che credeva di avere tutto e improvvisamente questo tutto le viene strappato. Una donna che si rifugia nel suo dolore ma quando capisce che qualcosa non torna è disposta a tutto pur di conoscere la verità. Poi c'è Evan, bello e misterioso, di cui sappiamo proprio poco perchè è poco quello che Aurora sa di lui. Ecco forse mi sarebbe piaciuto saperne di più, chissà forse più avanti.  Infine ci sono Maya e Federico: Maya è la sorella di Aurora e devo dire che l'ho trovata davvero insopportabile, eh che ci volete fare un personaggio che non ci piace c'è sempre e Federico è il migliore amico della nostra protagonista, che, devo essere sincera, ho trovato un pò insipido.
In sostanza è un libro che sicuramente metto tra quelli che vi consiglio di leggere: una storia avvincente, mai monotona, piena di imprevisti che porta il lettore verso un finale senz'altro aperto e non solo. Io sono rimasta a bocca aperta.
Leggetelo!

Bacio
R.

Commenti

  1. sto terminando di leggerlo anche io :) bella recensione

    RispondiElimina
  2. Per chi fosse interessato... questo libro è in palio nel nostro "christmas gift" :-)
    Qui:
    http://locandalibri.blogspot.it/2012/11/christmas-gift-una-magica-nevicata-di.html

    RispondiElimina
  3. Beh allora partecièpate perchè il libro merita!

    RispondiElimina
  4. Farò la parte dell'antipatica ma l'unica cosa che ho veramente apprezzato del libro, è stata la fine. Quello che c'è stato prima li ho trovati balzelli di una vita che doveva essere vissuta e raccontata con più dettagli e segreti che vengono detti frettolosamente e senza troppi complimenti, senza partire dal via. Quello che spero è che essendoci un secondo, la storia venga farcita di più...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò, a me era piaciuto...aspetto di leggere il seguito.

      Elimina

Posta un commento

Lasciate un segno del vostro passaggio, sarò felice di rispondere ai vostri commenti!

Post popolari in questo blog

Recensione: serie THE DARK ELEMENTS di Jennifer Armentrout

Buon secondo giorno dell'anno.
Oggi voglio parlarvi della nuova serie della Armentrout che è sbarcata in Italia da poco grazie alla Harlequin. The Dark Elements è composta da tre volumi più un prequel. In Italia sono stati pubblicati solo il prequel e il primo volume, per ora, mentre il secondo ho dovuto per forza leggerlo in lingua, perché non potevo proprio aspettare. Il terzo e conclusivo capitolo della trilogia è previsto in madre patria per il 28 luglio 2015, stando a quello che ci dice Goodreads, per cui dobbiamo aspettare per forza.




Titolo:Dolce come il miele Autore: Jennifer Armentrout
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 114
Prezzo: € 2,49

Trama: Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre... e poi l'aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il cons…

L'accademia del bene e del male di Soman Chainani

Buon sabato a tutti!
Ieri sono riuscita a finire di leggere L'accademia del bene e del male che mi è stato inviato dalla CE. Colgo l'occasione per ringraziare lo staff della Mondadori che è sempre molto gentile.
L'accademia del bene e del male è un libro bellissimo, non solo per la storia che racconta ma anche per la sua estetica.



Dentro la foresta primordiale  c'è un'accademia del bene e del male.  Ci sono due castelli, due teste gemelle:  uno benigno e l'altro maligno.  Prova a fuggire: le vie son bloccate.  L'unica uscita è una storia di fate
Titolo: L'accademia del bene e del male
Autore: Soman Chainani
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 499
Prezzo: 17,00 €


E MEZZO

Trama: Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l'ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette …

3 libri da leggere nel weekend: LE SETTE SORELLE, BENVENUTI IN ACCADEMIA e ORIGIN

Buon lunedì a tutti lettori! Oggi mi sento fresca e riposata.  Il mio weekend è stato fantastico, all'insegna dell'ozio più assoluto, anche se avrei dovuto studiare. Mi sono rilassata sul divano, libro in mano, la D'Urso in sottofondo (ahimè la mamma, purtroppo, è la regina del telecomando).....ah che pace. E il vostro fine settimana come è andato?

Oggi voglio parlarvi di tre libri, quindi tre mini recensioni, che secondo me sono adattissimi per il weekend e per quei giorni in cui proprio dovete staccare la spina e rilassarvi. Per tutti e tre devo ringraziare la CE per avermene inviato una copia omaggio, in particolare Giunti e Mondadori.

Titolo:Le sette sorelle Autore: Lucinda Riley Casa editrice: Giunti Pagine: 576 Prezzo: € 9.90




Trama: Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata del…