Passa ai contenuti principali

Attrazione di sangue di Victory Storm

Trama: Nonostante i problemi di salute dovuti a una rara forma di anemia che ha dalla nascita, Vera vive felicemente nella fattoria della zia con il tuttofare Ahmed. La sua vita prosegue tranquillamente tra la scuola, l’amore per un ragazzo e le lezioni di catechismo, finché un giorno il cardinale Montagnard, un uomo misterioso che ha sempre vegliato segretamente su di lei, muore e subito dopo la sua vita viene stravolta, ritrovandosi a dover scappare e abbandonare la sua casa, Ahmed e la scuola.
Portata a Dublino, scopre l’esistenza dei vampiri e che questa sua rara forma di anemia la rende speciale: un’arma da utilizzare contro di essi. Purtroppo i vampiri hanno ormai scoperto la sua esistenza e intendono ucciderla. Tra questi c’è Blake, uno dei vampiri più antichi e con particolari poteri che lo rendono invulnerabile. Vera non ha tempo di riflettere su ciò che ha appena scoperto che Blake la trova e la rapisce con l’intenzione di scoprire come salvare la sua specie dalla ragazza. Tuttavia i suoi piani si rivelano più ardui del previsto, soprattutto a causa dell’inspiegabile e reciproca attrazione che inizia a provare per Vera. Proprio quest’attrazione lo convincerà a suggellare un Patto d’Unione con lei, in grado di legarli per l’eternità. Purtroppo il Patto rimane incompiuto e Vera ritorna da sua zia, che per proteggerla la nasconde nel castello di Melmore, un collegio posto su un frammento della croce di Cristo che vieta ai vampiri di avvicinarsi, ma quando Vera inizierà a crearsi una nuova vita, ecco che Blake ritorna a reclamarla. Vera sarà pronta a concludere il patto d’Unione? Riuscirà ad arrivare al cuore di Blake così chiuso ai sentimenti? Ma soprattutto, riuscirà a scoprire cosa si nasconde dietro alla propria nascita che la rende così speciale e che la spinge inesorabilmente verso Blake in una strana... attrazione di sangue?

Come vi avevo annunciato nel post precedente con Attrazione di sangue inizia la collaborazione di Inside a Book con Elister Edizioni.
Attrazione di sangue si e' rivelata una piacevole sorpresa, nonostante i soliti  cliche': letto in un solo pomeriggio e' un romanzo che sa coinvolgere il lettore e accompagnarlo a passo sospinto fin verso la fine.
Vera Campbell e' una ragazza speciale che vive con la zia in una fattoria, la sua vita procede quasi normalmente, quasi perche' Vera soffre di una rarissima anemia che le impedisce ogni eccessivo sforzo fisico. Vera e' una ragazzina timida, riservata, che non si trova bene nella sua scuola, con una scarsissima vita sociale e un ragazzo per cui ha una terribile cotta. Tutto procede bene fino a quando una terribile notizia viene a sconvolgere il suo piccolo paradiso. Vera e' una potente arma in grado di sconfiggere i vampiri. Purtroppo tutti gli sforzi che vengono fatti per tenerla al sicuro sono vani e Blake, il vampiro piu' forte e potente del mondo, riesce a rapirla. E qui abbiamo un altro cliche': Blake e' bellissimo, ha occhi di ghiaccio e un'anima dannata che nemmeno lui puo' soffrire. Nella breve convivenza forzata i due scoprono un'attrazione reciproca che prima li spaventa e poi li mette a disagio.
Fortunatamente Vera viene liberata e inviata in un collegio di suore: e' ben nascosta e nessuno puo' trovarla, ma Blake rischia tutto perche' non puo' piu' stare lontano da lei. I due si avviccinano sempre di piu' fino a quando la situazione precipita e Vera capisce che tutto quello che prima credeva giusto e buono non e' poi cosi' giusto e buono, si rende conto che il bene non sta solo da una parte ma nell'equilibrio tra due situazioni contrapposte.
Cosa ne sara' di Vera e Blake? Per saperlo non vi resta che leggere il libro. Anche se in alcuni punti e'un tantino ripetitivo e noioso, mi sento di consigliarvelo: la storia e' talmente avvincente che qualche piccolo difetto passa tranquillamente in secondo piano.

Bacio
R.

Commenti

  1. Sembra un romanzo interessante... di sicuro la cover è proprio bella*_* mi turba un po' l'idea dei soliti clichè presenti...

    RispondiElimina
  2. Concordo con Franci: la trama mi ispira e la cover ha proprio il suo perchè =D

    RispondiElimina

Posta un commento

Lasciate un segno del vostro passaggio, sarò felice di rispondere ai vostri commenti!

Post popolari in questo blog

Recensione: serie THE DARK ELEMENTS di Jennifer Armentrout

Buon secondo giorno dell'anno.
Oggi voglio parlarvi della nuova serie della Armentrout che è sbarcata in Italia da poco grazie alla Harlequin. The Dark Elements è composta da tre volumi più un prequel. In Italia sono stati pubblicati solo il prequel e il primo volume, per ora, mentre il secondo ho dovuto per forza leggerlo in lingua, perché non potevo proprio aspettare. Il terzo e conclusivo capitolo della trilogia è previsto in madre patria per il 28 luglio 2015, stando a quello che ci dice Goodreads, per cui dobbiamo aspettare per forza.




Titolo:Dolce come il miele Autore: Jennifer Armentrout
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 114
Prezzo: € 2,49

Trama: Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre... e poi l'aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il cons…

L'accademia del bene e del male di Soman Chainani

Buon sabato a tutti!
Ieri sono riuscita a finire di leggere L'accademia del bene e del male che mi è stato inviato dalla CE. Colgo l'occasione per ringraziare lo staff della Mondadori che è sempre molto gentile.
L'accademia del bene e del male è un libro bellissimo, non solo per la storia che racconta ma anche per la sua estetica.



Dentro la foresta primordiale  c'è un'accademia del bene e del male.  Ci sono due castelli, due teste gemelle:  uno benigno e l'altro maligno.  Prova a fuggire: le vie son bloccate.  L'unica uscita è una storia di fate
Titolo: L'accademia del bene e del male
Autore: Soman Chainani
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 499
Prezzo: 17,00 €


E MEZZO

Trama: Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l'ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette …

3 libri da leggere nel weekend: LE SETTE SORELLE, BENVENUTI IN ACCADEMIA e ORIGIN

Buon lunedì a tutti lettori! Oggi mi sento fresca e riposata.  Il mio weekend è stato fantastico, all'insegna dell'ozio più assoluto, anche se avrei dovuto studiare. Mi sono rilassata sul divano, libro in mano, la D'Urso in sottofondo (ahimè la mamma, purtroppo, è la regina del telecomando).....ah che pace. E il vostro fine settimana come è andato?

Oggi voglio parlarvi di tre libri, quindi tre mini recensioni, che secondo me sono adattissimi per il weekend e per quei giorni in cui proprio dovete staccare la spina e rilassarvi. Per tutti e tre devo ringraziare la CE per avermene inviato una copia omaggio, in particolare Giunti e Mondadori.

Titolo:Le sette sorelle Autore: Lucinda Riley Casa editrice: Giunti Pagine: 576 Prezzo: € 9.90




Trama: Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata del…