Passa ai contenuti principali

J&R verso il mondo di....#4


Questa rubrica l'abbiamo ideata io e la mia gemella Jaqueline. In sostanza il mondo di... rappresenta un tema a cui sono legati due libri, che, ovviamente, abbiamo letto e recensito per voi. Questo quarto appuntamento arriva un pò in ritardo ma tra esami e problemi di connessione non è stato facile. Comunque...meglio tardi che mai no?
Siete curiosi di conoscere dove siamo state ultimamente? Si? Bene allora il mondo di questo appuntamento è.....

STREGHE

Jaqueline ha letto:
Stryx il marchio della strega di Connie Furnari

Più riguardo a StryxTrama: Dopo aver vissuto in Inghilterra, Sarah, una potente strega, torna a Salem decisa a ricominciare una nuova vita senza la magia. Inaspettatamente, giunge la sorella minore, Susan, strega intrigante e perversa che ha scelto di passare al lato oscuro per la sete di potere, determinata a sconvolgere l'esistenza di Sarah e degli ignari studenti del liceo di Salem. La vita scolastica si rivela fin da subito molto più dura del previsto. L'unico apparentemente interessato a conoscerla è un giovane dai grandi occhi grigioazzurro, Scott, il solo ad essere in grado di risvegliare in lei antichi sentimenti che credeva ormai essere assopiti. Ma Salem ben presto comincerà ad essere sconvolta da numerosi delitti inspiegabili, il cui unico filo conduttore sarà un marchio a forma di "S" posto sulle vittime. Le strade della cittadina diventano pericolose trappole mortali, e a Sarah non resterà altro che affrontare il suo oscuro passato per poter salvare le altre giovani streghe e se stessa.

Sarah è la protagonista del romanzo. Lei è una strega. Ed è marchiata. La sua spalla sinistra, infatti, è segnata da una grande ''S'' gotica: il simbolo del marchio della strega, Stryx.
Ma nonostante ciò Sarah desidera soltanto una cosa: essere una ragazza normale. Malgrado tutti i suoi inutili tentativi sembra che proprio non ci riesca, appena Sarah ritorna a Salem per iniziare una vita normale ecco che riappare sua sorella Susan. La storia proseguirà con strani incontri. Sarah incontra infatti Scott, e fin qui nulla di strano, ma Scott assomiglia tantissimo ad Arthur, il suo amore perduto. Nella storia saranno presenti numerosi flashback che raccontano della vita precedente della protagonista.
Scott è però diverso da Arthur e la protagonista se ne rende presto conto, e proprio per questo si innamorerà di lui.
Tutto sembra andare per il verso giusto... ma in realtà una minaccia incombe su tutte le streghe di Salem: i Cacciatori.
Nonostante il mio pregiudizio iniziale ''ecco l'ennesimo fantasy con i soliti clichè'', mi sono dovuta ricredere!
Ho trovato questo libro davvero coinvolgente.
La scrittura è molto scorrevole e semplice.
I personaggi sono ben delineati e descritti.
Le streghe di questo romanzo, come personaggi magici urban fantasy, mi sono davvero piaciute.
Le streghe descritte dall'autrice sono le tipiche streghe vecchio stampo (chiamiamole così), infatti ritroviamo le consuete caratteristiche della strega: la magica scopa volante, il tipico gatto nero come animale da compagnia, le magiche pozioni e i vecchi libri.
E questo fa apprezzare di più il libro. Con tutti i nuovi urban fantasy ormai ne abbiamo viste di tutte i colori: i vampiri vegetariani, quelli che brillano al sole, i mostri buoni, le fate cattive...
Ormai è facile confondersi, ma Stryx ci riporta alle vecchie origini.
Tutto sommato Stryx è una lettura piuttosto leggera e carina. Finalmente un romanzo fantasy ben scritto di un autrice italiana.
Consigliato a chi cerca una lettura semplice e divertente! :)

Siete curiosi di scoprire cosa ho letto io? Allora correte da Jaqueline...vi dico solo che sono stata ad East Falls con Paige.

Commenti

  1. L'ho letto qualche mese fa e anche a me è piaciuto molto. Anzi, mi ha decisamente sorpresa! Non so perché ma da questa lettura non mi aspettavo granché ma già dopo poche pagine mi sono ricreduta. è un libro ben scritto e i personaggi sono ben delineati. Molto carino =D

    RispondiElimina

Posta un commento

Lasciate un segno del vostro passaggio, sarò felice di rispondere ai vostri commenti!

Post popolari in questo blog

Recensione: serie THE DARK ELEMENTS di Jennifer Armentrout

Buon secondo giorno dell'anno.
Oggi voglio parlarvi della nuova serie della Armentrout che è sbarcata in Italia da poco grazie alla Harlequin. The Dark Elements è composta da tre volumi più un prequel. In Italia sono stati pubblicati solo il prequel e il primo volume, per ora, mentre il secondo ho dovuto per forza leggerlo in lingua, perché non potevo proprio aspettare. Il terzo e conclusivo capitolo della trilogia è previsto in madre patria per il 28 luglio 2015, stando a quello che ci dice Goodreads, per cui dobbiamo aspettare per forza.




Titolo:Dolce come il miele Autore: Jennifer Armentrout
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 114
Prezzo: € 2,49

Trama: Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre... e poi l'aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il cons…

L'accademia del bene e del male di Soman Chainani

Buon sabato a tutti!
Ieri sono riuscita a finire di leggere L'accademia del bene e del male che mi è stato inviato dalla CE. Colgo l'occasione per ringraziare lo staff della Mondadori che è sempre molto gentile.
L'accademia del bene e del male è un libro bellissimo, non solo per la storia che racconta ma anche per la sua estetica.



Dentro la foresta primordiale  c'è un'accademia del bene e del male.  Ci sono due castelli, due teste gemelle:  uno benigno e l'altro maligno.  Prova a fuggire: le vie son bloccate.  L'unica uscita è una storia di fate
Titolo: L'accademia del bene e del male
Autore: Soman Chainani
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 499
Prezzo: 17,00 €


E MEZZO

Trama: Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l'ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette …

3 libri da leggere nel weekend: LE SETTE SORELLE, BENVENUTI IN ACCADEMIA e ORIGIN

Buon lunedì a tutti lettori! Oggi mi sento fresca e riposata.  Il mio weekend è stato fantastico, all'insegna dell'ozio più assoluto, anche se avrei dovuto studiare. Mi sono rilassata sul divano, libro in mano, la D'Urso in sottofondo (ahimè la mamma, purtroppo, è la regina del telecomando).....ah che pace. E il vostro fine settimana come è andato?

Oggi voglio parlarvi di tre libri, quindi tre mini recensioni, che secondo me sono adattissimi per il weekend e per quei giorni in cui proprio dovete staccare la spina e rilassarvi. Per tutti e tre devo ringraziare la CE per avermene inviato una copia omaggio, in particolare Giunti e Mondadori.

Titolo:Le sette sorelle Autore: Lucinda Riley Casa editrice: Giunti Pagine: 576 Prezzo: € 9.90




Trama: Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata del…