Passa ai contenuti principali

Anteprima: L'ultima neve di primavera di Blanca Busquets

Buona sera a tutti.
In vista dell'imminente Festa della MAMMA, vi consiglio un libro, «Un omaggio alle donne che in ogni epoca hanno avuto il coraggio di prendere in mano la penna per raccontare la propria solitudine, rompendo il silenzio a loro imposto.»
Verità inconfessabili e segrete passioni, legami invisibili che resistono al tempo e la libertà che deriva dall’avere voce. A distanza di un secolo bisnonna e nipote sono unite dalla passione per la scrittura, alla quale affidano pensieri, ricordi, dolori. Una storia senza tempo. Perché senza tempo è la lotta delle donne per uscire dal silenzio. Blanca Busquets è una delle signore della letteratura catalana contemporanea, un’erede della grande Mercè Rodoreda. L’ultima neve di primavera è il libro vincitore nel 2011 del prestigioso Premio Llibreter, assegnato dai librai catalani.


Titolo: L'ultima neve di primavera
Autore: Blanca Busquets
Casa Editrice: Piemme
Prezzo: 16 euro

IN LIBRERIA DA META' MAGGIO

Trama: Tònia scrive a lume di candela, di notte, terminati i mille lavori di casa. Scrive per confidare ai fogli sparsi cosa le è toccato in sorte, con un marito che – come per tutte le ragazze di quel paese sui Pirenei – non si è certo scelta lei, ed è già fortunata se non è violento. Sulla carta libera pensieri cui altrimenti non potrebbe dare voce, emozioni che cerca di soffocare, perché non sta bene, perché non si fa. E intanto le frulla in testa una frase: «Non lasciarti scappare la vita». 
Lali è nata con un libro sotto il braccio. Divora pagine una dietro l’altra: porte di mondi magici che le offrono un rifugio dalla realtà, quella in cui la bambina, vittima dei dispetti delle compagne di scuola, si chiude in un mutismo pieno di paura. A distanza di un secolo, bisnonna e nipote sono unite dalla stessa irrefrenabile passione per le parole. E sarà il bisogno di scrivere, pari solo a quello di respirare, che aiuterà entrambe a trovare il proprio posto in un mondo ostile.


Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione: serie THE DARK ELEMENTS di Jennifer Armentrout

Buon secondo giorno dell'anno.
Oggi voglio parlarvi della nuova serie della Armentrout che è sbarcata in Italia da poco grazie alla Harlequin. The Dark Elements è composta da tre volumi più un prequel. In Italia sono stati pubblicati solo il prequel e il primo volume, per ora, mentre il secondo ho dovuto per forza leggerlo in lingua, perché non potevo proprio aspettare. Il terzo e conclusivo capitolo della trilogia è previsto in madre patria per il 28 luglio 2015, stando a quello che ci dice Goodreads, per cui dobbiamo aspettare per forza.




Titolo:Dolce come il miele Autore: Jennifer Armentrout
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 114
Prezzo: € 2,49

Trama: Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre... e poi l'aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il cons…

L'accademia del bene e del male di Soman Chainani

Buon sabato a tutti!
Ieri sono riuscita a finire di leggere L'accademia del bene e del male che mi è stato inviato dalla CE. Colgo l'occasione per ringraziare lo staff della Mondadori che è sempre molto gentile.
L'accademia del bene e del male è un libro bellissimo, non solo per la storia che racconta ma anche per la sua estetica.



Dentro la foresta primordiale  c'è un'accademia del bene e del male.  Ci sono due castelli, due teste gemelle:  uno benigno e l'altro maligno.  Prova a fuggire: le vie son bloccate.  L'unica uscita è una storia di fate
Titolo: L'accademia del bene e del male
Autore: Soman Chainani
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 499
Prezzo: 17,00 €


E MEZZO

Trama: Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l'ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette …

3 libri da leggere nel weekend: LE SETTE SORELLE, BENVENUTI IN ACCADEMIA e ORIGIN

Buon lunedì a tutti lettori! Oggi mi sento fresca e riposata.  Il mio weekend è stato fantastico, all'insegna dell'ozio più assoluto, anche se avrei dovuto studiare. Mi sono rilassata sul divano, libro in mano, la D'Urso in sottofondo (ahimè la mamma, purtroppo, è la regina del telecomando).....ah che pace. E il vostro fine settimana come è andato?

Oggi voglio parlarvi di tre libri, quindi tre mini recensioni, che secondo me sono adattissimi per il weekend e per quei giorni in cui proprio dovete staccare la spina e rilassarvi. Per tutti e tre devo ringraziare la CE per avermene inviato una copia omaggio, in particolare Giunti e Mondadori.

Titolo:Le sette sorelle Autore: Lucinda Riley Casa editrice: Giunti Pagine: 576 Prezzo: € 9.90




Trama: Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata del…