Passa ai contenuti principali

Finché non sei arrivato tu di Kristan Higgins

Buona sera lettori di Inside a Book,
questa sera vi propongo la recensione di un altro libro estivo, carino, leggero, spensierato.
Si tratta di Finché non sei arrivato tu di Kristan Higgins. Devo essere sincera: sono partita con un mucchio di pregudizi e la Higgins cosa fa? Mi sorprende!


Più riguardo a Finché non sei arrivato tu...
Titolo: Finché non sei arrivato tu
Autore: Kristan Higgins
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 255
Prezzo: 9,90 €

Trama: Chi di voi non ha sognato di imbattersi, ad anni di distanza, nell’uomo che le ha spezzato il cuore scagli la prima pietra. Magari in una serata in cui siete in forma smagliante, al braccio del vostro fidanzato bellissimo, stupendo e super innamorato che non riesce a tenere le mani a posto nemmeno in pubblico. Non riesce a non accarezzarvi, a non posarvi un bacio sul collo o a mascherare la propria felicità. E a un tratt… no, non può essere lui, l’uomo che ha trattato il vostro cuore come uno straccio, ci si è pulito i piedi e lo ha buttato in un bidone. Oh, ma gli anni non sono stati clementi, con lui, poverino… Peccato che a Posey Osterhagen non sia successo esattamente così. La divisa da cameriera del ristorante di famiglia, con quei nanetti ricamati e i collant verdi, non ha proprio l’effetto di esaltare la sua bellezza, quando Liam Decla Murphy fa il suo ingresso. Ancora bello e affascinante come un tempo, porta scritta in faccia la parola guai.



Posey ha tutto ciò che vuole: una casa bellissima, un lavoro che adora, una famiglia stupenda e il suo dolcissimo cagnone da guardia che tanta guardia non fa. Cosa mai potrebbe capitarle di tanto spiacevole da guastare la sua amata routine? Semplice: il ritorno della sua unica cotta liceale che l'ha umiliata e ferita. Peccato che proprio quel giorno Posey indossi la divisa del ristorante dei genitori e non sia proprio al massimo della forma.
Dite la verità: non avete mai immaginato di incontrare un ragazzo che vi ha spezzato il cuore in mille pezzettini minuscoli, proprio mentre voi, magnifiche nel vostro abito aderente, vi tenete per mano con l'uomo più bello del mondo che vi guarda con occhi adoranti e che vi apre la porta del vostro ristorante preferito? Se poi l'ex non se la passa tanto bene, meglio ancora no? Peccato che alla povera Posey non sia data questa grazia.
Liam è tornato in città: dopo la morte della moglie ha pensato che avvicinare la figlia adolescente ai nonni materni potesse essere una buona idea. Ma il luogo in cui è cresciuto non è cambiato per niente: sempre la solita gente, sempre i soliti locali. Un ottimo posto in cui crescere una ragazzina ma non il luogo ideale per dimenticare l'amatissima moglie conosciuta al liceo.
Posey e Liam sono cambiati tantissimo dal loro ultimo incontro, sono cresciuti, sono maturati e ora hanno la loro vita. Ma sembra che il loro rapporto abbia ancora qualcosa da dire.
Kristan Higgins racconta con spensieratezza la storia di Posey e Liam, colorandola, ogni tanto, con i colori cupi della tristezza che avvolge il cuore di Liam e con quelli allegri di cui si circonda Posey. I due si incontrano e si scontrano sulla via del sarcasmo ma ogni volta scoprono sempre più quella complicità che era mancata loro da ragazzini.
Finché non sei arrivato tu è una di quelle storie che entrano nel cuore in punta di piedi, che non fanno troppi danni, ma che affermano la loro presenza per giorni. Una storia romantica, dolce come una caramella che si scioglie sulla lingua, ma non senza quegli attimi hot che danno al tutto un sapore piccante che rende la lettura vivace.
Pensavo che avrei letto qualcosa di mediocre, che mi avrebbe fatto ridere e pensare che certe cose, nella realtà, non succedono e invece...la storia di Posey e Liam potrebbe essere una storia vera che ci viene raccontata dall'amica del cuore in quel modo che solo lei sa che ci conquisterà.
La Higgins è stata, poi, brava nel raccontarci la vita intera dei due protagonisti, mostrandoci i loro pregi e difetti, le loro ansie e paure, ma soprattutto è stata abile nel far cogliere al lettore il cambiamento dovuto alla crescita e al ragiungimento della maturità e questo è lampante nel personaggio di Posey: da ragazzina piccola e insicura si trasforma in una donna che ha ottenuto quasi tutto quello che voleva e cerca di tenerselo stretto senza farsi mettere i piedi in testa. Al contrario Liam, da spavaldo bad boys quale era si tramuta in un padre affettuoso, premuroso e iperprotettivo, un uomo che lascia troppo spazio alle ansie e all'insicurezza ma che grazie all'affetto di Posey e della figlia riesce a recuperare un momento di debolezza che durava ormai da troppo tempo.
Questo libro va letto in quei momenti in cui si ha bisogno di un lieto fine, in qui si sente la necessità di iniziare una storia che finirà bene per tutti, non solo per i personaggi ma anche per te, in quei momenti in cui si sente il bisogno di affidarsi a qualcuno che sai che non ti deluderà, che non chiederà troppo da te e che ti lascerà piacevolmente sorpresa.
Ora sono curiosa di leggere anche gli altri libri della Higgins e ho già iniziato la ricerca sul web a caccia di titoli, trame e recensioni.
Senza dubbio, Finché non sei arrivato tu è un libro che merita di essere letto, non è un capolavoro, certo, ma chi ha bisogno di un capolavoro per sorridere? 

Ora voglio sapere voi cosa ne pensate. Lo avete letto? Avete letto qualcos'altro di questa scrittrice e vorreste consigliarmi qualche titolo? Fatemi sapere.



Commenti

Post popolari in questo blog

Recensione: serie THE DARK ELEMENTS di Jennifer Armentrout

Buon secondo giorno dell'anno.
Oggi voglio parlarvi della nuova serie della Armentrout che è sbarcata in Italia da poco grazie alla Harlequin. The Dark Elements è composta da tre volumi più un prequel. In Italia sono stati pubblicati solo il prequel e il primo volume, per ora, mentre il secondo ho dovuto per forza leggerlo in lingua, perché non potevo proprio aspettare. Il terzo e conclusivo capitolo della trilogia è previsto in madre patria per il 28 luglio 2015, stando a quello che ci dice Goodreads, per cui dobbiamo aspettare per forza.




Titolo:Dolce come il miele Autore: Jennifer Armentrout
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 114
Prezzo: € 2,49

Trama: Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre... e poi l'aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il cons…

L'accademia del bene e del male di Soman Chainani

Buon sabato a tutti!
Ieri sono riuscita a finire di leggere L'accademia del bene e del male che mi è stato inviato dalla CE. Colgo l'occasione per ringraziare lo staff della Mondadori che è sempre molto gentile.
L'accademia del bene e del male è un libro bellissimo, non solo per la storia che racconta ma anche per la sua estetica.



Dentro la foresta primordiale  c'è un'accademia del bene e del male.  Ci sono due castelli, due teste gemelle:  uno benigno e l'altro maligno.  Prova a fuggire: le vie son bloccate.  L'unica uscita è una storia di fate
Titolo: L'accademia del bene e del male
Autore: Soman Chainani
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 499
Prezzo: 17,00 €


E MEZZO

Trama: Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l'ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette …

3 libri da leggere nel weekend: LE SETTE SORELLE, BENVENUTI IN ACCADEMIA e ORIGIN

Buon lunedì a tutti lettori! Oggi mi sento fresca e riposata.  Il mio weekend è stato fantastico, all'insegna dell'ozio più assoluto, anche se avrei dovuto studiare. Mi sono rilassata sul divano, libro in mano, la D'Urso in sottofondo (ahimè la mamma, purtroppo, è la regina del telecomando).....ah che pace. E il vostro fine settimana come è andato?

Oggi voglio parlarvi di tre libri, quindi tre mini recensioni, che secondo me sono adattissimi per il weekend e per quei giorni in cui proprio dovete staccare la spina e rilassarvi. Per tutti e tre devo ringraziare la CE per avermene inviato una copia omaggio, in particolare Giunti e Mondadori.

Titolo:Le sette sorelle Autore: Lucinda Riley Casa editrice: Giunti Pagine: 576 Prezzo: € 9.90




Trama: Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata del…