Passa ai contenuti principali

Recensione: Shadows di Jennifer Armentrout

Buona sera a tutti,
E' quasi ora di cena, lo so, ma per me passerà una buona mezz'ora prima di mettermi a tavola, per cui ho pensato di approfittarne e di postarvi una recensione che era sul mio pc a macerare da un pò.
Vi parlo di un libro che ho letto subito dopo averlo ricevuto dalla Giunti. Ci ho impiegato un'oretta abbondante ed è stata proprio una lettura piacevole.

Più riguardo a Shadows !! ANTEPRIMA !!


Titolo: Shadows
Autore: Jennifer Armentrout
Serie: Lux # 0.5
Casa editrice: Giunti
Pagine: 104
Prezzo: 12,00 €

Trama: L’ultima cosa che Dawson Black si sarebbe aspettato era Bethany Williams. Come forma di vita aliena sulla Terra, Dawson e il suo gemello Daemon trovano che le ragazze umane siano... un passatempo divertente. Ma innamorarsi di una di loro sarebbe folle. Pericoloso. Allettante. Irrinunciabile. Bethany viene dal Nevada, e l’ultima cosa che cerca nel West Virginia è l’amore. Ma ogni volta che i suoi occhi incontrano quelli di Dawson si scatena un’attrazione innegabile. E anche se i ragazzi sono una complicazione di cui farebbe volentieri a meno, non riesce davvero a stare lontana da lui. Attratta. Desiderata. Amata. Dawson però nasconde un segreto inconfessabile che non solo può cambiare l’esistenza di Bethany, ma anche mettere in pericolo la sua vita. Si può rischiare tutto per una ragazza umana? Si può sfidare un destino inesorabile come l’amore? Nel suo stile brillante e coinvolgente, Jennifer L. Armentrout ha voluto regalare questo romantico prequel di Obsidian ai numerosissimi fan della serie “Lux”. Una splendida storia d’amore che vi farà divertire e versare qualche lacrima.


Devo essere sincera: Obsidian (qui la mia recensione) mi era piaciuto ma non mi aveva fatto impazzire e quindi, un pò scettica, ho preso tra le mani la mia copia di Shadows, aspettandomi di non essere particolarmente coinvolta, ma curiosa di conoscere la storia di Dawson e dell'umana di cui si era innamorato.
E invece sono rimasta sorpresa: pur non essendo avvincente e ricco di azione come il primo volume della serie, Shadows, più lento e dai toni più dolci e romantici, mi ha conquistata, facendomi venire dei dubbi sulla mia valutazione di Obsidian, tanto che sono andata a riprenderlo e a rispolverare la storia.
Adoro quando posso leggere il punto di vista di entrambi i protagonisti: in questo modo l'autrice rende la storia più completa e dà al lettore una visuale d'insieme con molte più informazioni. Inoltre, mi piace leggere cosa passa per la testa del protagonista maschile: cosa passa in quella della dolce fanciulla già lo so (....). A questo proposito, va sottolineato che questa novella è raccontata in terza persona, elemento che la discosta dagli altri volumi della serie.
Lentamente Bethany e Dawson si sono conquistati un piccolo spazio nel mio cuore e ora spero ardentemente, con tutte le forze che non siano morti ma che sia loro successo altro (NON SPOILERATEMI LA STORIA!) ed effettivamente ci sono due elementi che mi fanno arrivare a questa conclusione: da un lato la sola esistenza di un volume loro dedicato la dice lunga, dall'altro....visto il finale e visto che i corpi non si sono mai trovati....fare due più due non è poi così difficile.
La vicenda di Dawson poi allarga lo zoom sul carattere di Daemon: ora finalmente sappiamo esattamente il perchè delle sue reazioni nei confronti di Kat, sappiamo qual era l'effettivo legame con il fratello e da dove proviene, non solo il suo disprezzo nei confronti degli umani, ma anche la sua iperprotettività verso Dee, unico elemento della famiglia che gli è rimasto. In questo modo è più facile comprendere e per un certo senso "giustificare" il sua atteggiamento nei confronti di Kat.
Effettivamente la coppia Dawson/Bethany non riflette per niente la coppia Daemon/Katy: la prima dolce, mielosa, riflessiva, ponderata per quanto lo può essere un colpo di fulmine, la seconda esplosiva, irriverente, capricciosa, un mix pericoloso pronto a fare fiamme. 
Sebbene preferisca di più il secondo modello di coppia, Dawson e Bathany hanno un loro perchè....o forse il fatto di conoscere già il loro destino me li ha resi simpatici da subito.
Mi chiedo cosa ne avrei pensato se prima non avessi letto Obsidian. Dite che mi sono fatta influenzare?
Sì, effettivamente manca il pepe e il brio che hanno caratterizzato Obsidian e a volte si ha l'impressione che a scrivere non sia più la Armentrout ma qualcuno di più pacato e accomodante, ma a me la storia è piaciuta. Punto.

Sono pronta ad essere "massacrata" dai vostri commenti, non ho letto tante recensioni positive. Ditemi cosa ne pensate, vi è piaciuto? Non vi è piaciuto? Sono curiosa, scrivetemi!

P. S. I cuoricini rappresentano la mia valutazione del libro. Si capisce?





Commenti

  1. Tranquilla, nessuno ti massacra :p
    io ancora non l'ho letto, ma ho anch'io la vaga impressione che quei due spunteranno dal nulla prima o poi..
    Penso che lo leggerò il prossimo mese, anche se la mia curiosità non è alta come quella che ho per il seguito di Obsidian, soprattutto per la coppia esplosiva Daemon\katy, che mi ha divertita molto :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece non ero così curiosa di continuare la serie finchè non ho letto di Dawson...

      Elimina
  2. ma quale "massacrata" XD
    Io devo dirti però che le recensioni su questo libro sono molto discordanti...c'è chi gli ha dato una stellina, chi tre, e chi 4...
    Io personalmente ho dato 3 stelline ad obsidian e la cosa che me lo aveva fatto apprezzare era stata proprio il tipo di coppia che formavano i protagonsti:esplosiva, irriverente, capricciosa, come hai detto tu.
    Non amo particolarmente le coppie mielose e romantiche, i colpi di fulmine e cose del genere.
    Però darò un giudizio solo quando avrò letto il libro, non si sa mai, potrebbe piacermi pur non rispecchiando i miei ideali di lettura ;)
    un bacione
    alla prossima ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto che le opinioni a riguardo non sono concordanti, anzi! Però, effettivamente, tutto dipende dal proprio gusto personale....questa è una dolcissima novella.

      Elimina

Posta un commento

Lasciate un segno del vostro passaggio, sarò felice di rispondere ai vostri commenti!

Post popolari in questo blog

L'accademia del bene e del male di Soman Chainani

Buon sabato a tutti!
Ieri sono riuscita a finire di leggere L'accademia del bene e del male che mi è stato inviato dalla CE. Colgo l'occasione per ringraziare lo staff della Mondadori che è sempre molto gentile.
L'accademia del bene e del male è un libro bellissimo, non solo per la storia che racconta ma anche per la sua estetica.



Dentro la foresta primordiale  c'è un'accademia del bene e del male.  Ci sono due castelli, due teste gemelle:  uno benigno e l'altro maligno.  Prova a fuggire: le vie son bloccate.  L'unica uscita è una storia di fate
Titolo: L'accademia del bene e del male
Autore: Soman Chainani
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 499
Prezzo: 17,00 €


E MEZZO

Trama: Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l'ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette …

Recensione: PERCY JACKSON E GLI DEI DELL'OLIMPO - IL LADRO DI FULMINI di Rick Riordan

Buona domenica lettori,
oggi voglio parlavi del primo volume della saga di Rick Riordan, Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo.
Inizialmente avevo pensato di raggruppare in un unica recensione il parere sui primi due libri, ma credo che Il ladro di fulmini, come libro introduttivo, meriti un post tutto per se.


Titolo:Il ladro di fulmini
Autore: Rick Riordan
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 363
Prezzo: € 17,00 (Versione tascabile € 5,00)

Trama: Percy Jackson non sapeva di essere destinato a grandi imprese prima di vedere la professoressa di matematica trasformarsi in una Furia per tentare di ucciderlo. Le creature della mitologia greca e gli dei dell'Olimpo, in realtà, non sono scomparsi ma si sono semplicemente trasferiti a New York, più vivi e litigiosi di prima. Tanto che l'ultimo dei loro bisticci rischia di trascinare il mondo nel caos: qualcuno ha rubato la Folgore di Zeus, e qualcuno dovrà ritrovarla entro dieci giorni. Sarà proprio Percy a dover indagare sull'innocenza …

Recensione: serie THE DARK ELEMENTS di Jennifer Armentrout

Buon secondo giorno dell'anno.
Oggi voglio parlarvi della nuova serie della Armentrout che è sbarcata in Italia da poco grazie alla Harlequin. The Dark Elements è composta da tre volumi più un prequel. In Italia sono stati pubblicati solo il prequel e il primo volume, per ora, mentre il secondo ho dovuto per forza leggerlo in lingua, perché non potevo proprio aspettare. Il terzo e conclusivo capitolo della trilogia è previsto in madre patria per il 28 luglio 2015, stando a quello che ci dice Goodreads, per cui dobbiamo aspettare per forza.




Titolo:Dolce come il miele Autore: Jennifer Armentrout
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 114
Prezzo: € 2,49

Trama: Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre... e poi l'aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il cons…