Passa ai contenuti principali

Recensione: I SEGRETI DI COLDTOWN di Holly Black


Buona sera a tutti!
La mia influenza, pare, mi sta piano piano lasciando...ho letto tantissimo in questi giorni e ho già un mucchio di recensioni arretrate. Sicuramente devo ancora recensirvi i sei libri letti dall'inizio dell'anno che, devo dire, mi sono piaciuti tutti, chi più chi meno, ovviamente, ma sono comunque state delle letture molto carine.
Chiedo venia per la mia assenza di questi giorni, ma aspetto con ansia il mio stipendio affinché possa essere speso in un pc nuovo...ti prego stipendio! Arriva!

Comunque...tornando alle recensioni che ho in arretrato...Oggi tocca a I segreti di Coldtown di Holly Black, pronti?

Più riguardo a I segreti di Coldtown


Titolo: I segreti di Coldtown
Autore: Holly Black
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 17,00 €
Prezzo: 444

Trama: Ti svegli la mattina dopo una festa: sei stesa in una vasca da bagno, la tenda tirata, intorno un profondo silenzio.
Gli altri staranno ancora dormendo? Quando ti alzi e giri di stanza in stanza, scopri che durante la notte è successo qualcosa di tremendo. Legato a una sedia, trovi un misterioso ragazzo dagli occhi rossi. Vicino a lui, vivo e ammanettato, c'è Aidan, il tuo ex: appena provi a liberarlo, ti assale in preda a una fame atavica.
Tutto questo non è normale, neppure se ti chiami Tana e sei nata in un mondo molto simile al nostro, un mondo in cui le persone si trasformano in mostri assetati di sangue e vivono confinati nelle Coldtown. Li chiami vampiri, ma potrebbero avere anche altri nomi. Molti di loro sono celebrità, li trovi ogni sera in televisione: tutti i canali trasmettono in diretta le loro feste più trasgressive. Ora non puoi più evitarli, e hai solo ottantotto giorni per salvarti: ma a quanto sei disposta a rinunciare per tenere in vita ciò che non vuoi perdere?

Recensione
Pronta a leggere la solita storiella di vampiri mi sono accostata alle pagine di I segreti di Coldtown armata di tutti i pregiudizi del caso. Mai errore fu più grande.
Holly Black ci appassiona alla sua storia tenendoci legati alle pagine attraverso il filo del racconto apocalittico, horror e leggermente young adult.
Primo punto a suo favore è dato dal fatto che sì (finalmente!) si tratta di un romanzo autoconclusivo, quindi nessun attesa lunghissima di possibili seguiti.
Tana vive in un mondo post - apocalittico in cui i vampiri escono allo scoperto e diffondono il morbo. La malattia, contratta a seguito di un morso, può essere debellata con ottantotto giorni di lunga tortura, agonia e crisi di astinenza dal sangue. Ovviamente, non tutti hanno una tale sopportazione per cui il vampirismo è diffusissimo. Per fermare l'epidemia, i governi, vanamente, hanno messo in quarantena intere città, costruendo intorno a loro mura invalicabili: le Coldtown. Chi entra in una Coldtown non può più uscirne. Ed è proprio in una di queste Coldtown che è diretta Tana, dopo aver ritrovato il suo ex fidanzato infetto, salvato un strano, pazzo e pericolosissimo vampiro, Gavriel, e dopo esser stata quasi morsa.
Nel suo soggiorno alla Coldtown, Tana conosce personaggi bizzarri, alcuni crudeli cacciatori, altri mitomani, che contribuiscono tutti a caratterizzare una società che non è decisamente quella a cui siamo abituati.
I segreti di Coldtown è un libro che prende: lo stile della Black non lascia scampo, l'autrice usa le parole come armi in grado di suscitare le più disparate emozioni nel lettore, creando un mondo distopico e post - apocalittico ben costruito e strutturato.
I personaggi centrali sono Tana e Gavriel: entrambi con caratteri piuttosto forti anche se la determinazione proviene alla prima dalla situazione in cui si è venuta a trovare e al secondo dai lunghi anni di prigionia e tortura. Anche i comprimari sono ben definiti, hanno un loro preciso ruolo e si muovono nel racconto, attraverso capitoli loro dedicati, in modo da costruire e supportare una storia decisamente avvincente e mai, mai, mai noiosa.
Vi consiglio di leggerlo assolutamente: mettete da parte ogni preconcetto sugli YA, sui vampiri e lasciatevi coinvolgere da tutta la follia di questo romanzo.


Beh, direi che è chiaro che questo libro mi sia piaciuto, voi che dite? E a voi? L'avete letto? che ne pensate? Lo leggerete? Sono riuscita ad incuriosirvi?
Un bacio enorme a tutti....e aspetto i vostri commenti!



Commenti

  1. Anche a me è piaciuto molto e poi è autoconclusivo, ci vuole un punto già solo per questo. La fine mi ha lasciata spiazzata, avrei tanto voluto averne di più *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, sembra che gli autoconclusivi siano quasi una rarità!
      Per il finale anche io sono rimasta un po' perplessa....

      Elimina
  2. Anch'io ho adorato questo libro *.* però mi sarebbe piaciuto sapere di più su Tana e Gavriel!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me sarebbe piaciuto sapere come affronteranno il fatto che Gavirel è un vampiro IMMORTALE e lei...beh se tutto va come deve andare.....va beh hai capito no? Non vorrei fare spoiler...

      Elimina
    2. Infatti t.t spero che Holly Black scriva un seguito..anche novella non sarebbe male! Non può finire così t.t

      Elimina
    3. Uhm...no io non credo che vorrei un seguito...toglierebbe un cuoricino alla mia valutazione...tuttavia....l'autrice avrebbe potuto scrivere qualche pagina in più!

      Elimina
  3. Libro che mi ispira parecchio: ce l'ho li che aspetta solo di esser letto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggilo, leggilo, leggilo...e non farti spaventare se la prima parte ti sembra un po' lenta.

      Elimina

Posta un commento

Lasciate un segno del vostro passaggio, sarò felice di rispondere ai vostri commenti!

Post popolari in questo blog

L'accademia del bene e del male di Soman Chainani

Buon sabato a tutti!
Ieri sono riuscita a finire di leggere L'accademia del bene e del male che mi è stato inviato dalla CE. Colgo l'occasione per ringraziare lo staff della Mondadori che è sempre molto gentile.
L'accademia del bene e del male è un libro bellissimo, non solo per la storia che racconta ma anche per la sua estetica.



Dentro la foresta primordiale  c'è un'accademia del bene e del male.  Ci sono due castelli, due teste gemelle:  uno benigno e l'altro maligno.  Prova a fuggire: le vie son bloccate.  L'unica uscita è una storia di fate
Titolo: L'accademia del bene e del male
Autore: Soman Chainani
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 499
Prezzo: 17,00 €


E MEZZO

Trama: Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l'ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette …

Recensione: serie THE DARK ELEMENTS di Jennifer Armentrout

Buon secondo giorno dell'anno.
Oggi voglio parlarvi della nuova serie della Armentrout che è sbarcata in Italia da poco grazie alla Harlequin. The Dark Elements è composta da tre volumi più un prequel. In Italia sono stati pubblicati solo il prequel e il primo volume, per ora, mentre il secondo ho dovuto per forza leggerlo in lingua, perché non potevo proprio aspettare. Il terzo e conclusivo capitolo della trilogia è previsto in madre patria per il 28 luglio 2015, stando a quello che ci dice Goodreads, per cui dobbiamo aspettare per forza.




Titolo:Dolce come il miele Autore: Jennifer Armentrout
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 114
Prezzo: € 2,49

Trama: Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre... e poi l'aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il cons…

Recensione: PERCY JACKSON E GLI DEI DELL'OLIMPO - IL LADRO DI FULMINI di Rick Riordan

Buona domenica lettori,
oggi voglio parlavi del primo volume della saga di Rick Riordan, Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo.
Inizialmente avevo pensato di raggruppare in un unica recensione il parere sui primi due libri, ma credo che Il ladro di fulmini, come libro introduttivo, meriti un post tutto per se.


Titolo:Il ladro di fulmini
Autore: Rick Riordan
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 363
Prezzo: € 17,00 (Versione tascabile € 5,00)

Trama: Percy Jackson non sapeva di essere destinato a grandi imprese prima di vedere la professoressa di matematica trasformarsi in una Furia per tentare di ucciderlo. Le creature della mitologia greca e gli dei dell'Olimpo, in realtà, non sono scomparsi ma si sono semplicemente trasferiti a New York, più vivi e litigiosi di prima. Tanto che l'ultimo dei loro bisticci rischia di trascinare il mondo nel caos: qualcuno ha rubato la Folgore di Zeus, e qualcuno dovrà ritrovarla entro dieci giorni. Sarà proprio Percy a dover indagare sull'innocenza …