lunedì 3 marzo 2014

Chi ben comincia # 18


Buon lunedì a tutti!
Come è iniziata la vostra settimana? La mia benissimo perchè ho finalmente ricevuto un libro che desideravo leggere tantissimo, e a questo proposito ringrazio Costanza della CE Gargoyle.
Il libro in questione è I centomila regni di N. K. Jemisin, e quale modo migliore di presentarvelo se non attraverso la rubrica creata da Alessia del blog Il profumo dei libri?


Più riguardo a I centomila regni

Non sono più quella che ero una volta. Mi hanno fatto subire di tutto, mi hanno aperto e strappato via il cuore. Non so più chi sono.

Devo provare a ricordare.

La mia gente racconta delle storie sulla notte in cui sono nata. Dicono che mia madre strinse le gambe nel bel mezzo del travaglio e lottò con tutte le sue forze per non farmi venire al mondo. Nonostante ciò sono nata, questo è certo; non si può impedire alla natura di fare il suo corso. Anche se non mi sorprende il fatto che lei ci abbia provato.

Mia madre era un'ereditiera della famiglia Arameri. Una sera era stato dato un ballo per la nobiltà di rango inferiore, il tipo di cose che accadono una volta ogni dieci anni, una sorta di contentino concesso alla loro autostima. Mio padre osò invitare mia madre per un ballo e lei si degnò di accettare. Mi sono chiesta spesso cosa lui possa aver detto o fatto quella sera per farla innamorare così perdutamente, tanto che alla fine lei rinunciò alla sua posizione per poter stare con lui. Una di quelle cose che si leggono solo nelle favole vero? Molto romantico. Nelle favole, di solito, una coppia vive per sempre felice e contenta, ma non si racconta mai cosa succede quando un simile evento reca oltraggio alla famiglia più potente del mondo.

Ecco. Ho scelto questo incipit non solo perchè il libro mi è arrivato oggi ed ero stra curiosa di iniziarlo. Ma perchè c'è qualcosa in queste poche righe che mi ha catturato. Inizialmente sembra che questa ragazza sia nata sotto una cattiva stella, non voluta persino dalla madre, ma poi il racconto di come i genitori si siano conosciuti e innamorati sembra far trapelare altro. 
Voi che dite? Lo avete letto?


4 commenti:

  1. Risposte
    1. Anche a me sembra una bella lettura!

      Elimina
  2. Wow...non conoscevo questo libro...sembra molto coinvolgente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto solo poche pagine, ma la trama mi incuriosiva così tanto che ho dovuto richiederlo...anche se ho migliaia di libri ancora da leggere *__*

      Elimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sarò felice di rispondere ai vostri commenti!