lunedì 19 gennaio 2015

Recensione: DIE FOR ME di Amy Plum

Buon lunedì a tutti!
La buona notizia è che oggi sono a casa da lavoro, la cattiva è che ho un raffreddore fortissimo e alterno momenti in cui tremo come una foglia a momenti in cui sudo come se fossi nel deserto del Sahara.....comunque questa giornata di influenza viene a fagiolo perchè sono un pochino indietro con il blog, lo studio e le letture che mi sono prefissata. Non riuscirò a fare tutto oggi, però intanto inizio.

Oggi voglio parlarvi di Die for me di Amy Plum. Questo libro l'ho letto ad ottobre ma per una cosa o per l'altra non sono riuscita a parlarvene prima.




Titolo: Die for me
Autore: Amy Plum
Casa editrice: De Agostini
Pagine: 408
Prezzo: 14,99

Trama: Quando i genitori di Kate e Georgia muoiono in un incidente stradale, la vita delle due sorelle viene stravolta e le ragazze sono costrette a trasferirsi a Parigi dai nonni. L’unico modo che ha Kate per soffocare il dolore è rifugiarsi tra le pagine dei libri che ama di più. Fin quando non incontra Vincent. Bello, misterioso e affascinante, Vincent scioglie a poco a poco il ghiaccio attorno al cuore di Kate che si innamora perdutamente di lui. Ma Vincent non è un ragazzo come gli altri: è un Revenant, un vero e proprio angelo custode, destinato a sacrificare la propria vita per salvare le anime in pericolo, e a risvegliarsi tre giorni dopo la morte, in un circolo senza fine. Kate si ritrova quindi davanti a una scelta difficilissima: proteggere ciò che rimane della sua esistenza e della sua famiglia... oppure rischiare tutto per un amore impossibile?


RECENSIONE
Ci sono libri di cui senti parlare benissimo, lettori entusiasti, lettrici innamorate del personaggio maschile, recensioni positive, per cui io ho preso Die for me piena di aspettative, pronta a leggere una storia bellissima e di un amore appassionato. Senza contare che l'intero libro è ambientato a Parigi, la città dell'amore per eccellenza, non potevo proprio non leggerlo.
In realtà, Die for me, primo libro della serie Revenants, mi ha appena, appena scaldata. 
Ho trovato l'idea della Plum davvero originale: ragazzi, uomini e donne, che dopo la morte vengono scelti per proteggere gli umani, in base al sacrificio che hanno compiuto in vita.
Tuttavia il resto della storia è già letto e riletto. E non potete sapere che fastidio mi da l'amore al primo sguardo, cioè, sì ci può stare, ma comunque tutti cercano di conoscere l'altro prima di dichiarare i propri sentimenti no? No, in questo libro Kate e Vincent si amano sin dal primo momento, non importa che lui dia l'impressisone di essere uno stalker psicopatico, come non importa che lei dia l'aria di essere una sciocca che si caccia sempre nei guai.
Comunque, superato questo scoglio, Die for me si è rivelata una lettura carina, molto semplice, con personaggi ben caratterizzati, ma nulla di che. Non sarà certo un libro da top ten, non si merita, ve lo dico subito, la cima delle classifiche dei libri più belli, ma......la Plum sa come coinvolgere il lettore, con il suo stile molto semplice e fluido, cattura l'attenzione, nonostante la sua storia sia già stata scritta da altri, cambia solo l'elemento soprannaturale: spiriti disposti a morire per evitare che altre persone muiano a loro volta.
Die for me si legge in una serata, è una lettura tranquilla che non sconvolgerà il vostro mondo, ma che sa come farsi amare. Nonostante la semplicità della trama e qualche buco qua e là e spiegazioni storiche inserite nei dialoghi che si potevano proprio evitare, ci sono degli elementi che incuriosiscono e che non mi hanno permesso di mettere giù il libro e abbandonarlo al suo destino.
Solo per questo motivo le mie stelline sono tre.
Leggerò anche il secondo volume quando sarà pubblicato e poi deciderò se continuare o meno la serie.


Chi di voi lo ha letto?
Come vi è sembrato?

Serie Revenants
1- Die for me (Ottobre 2014)
2- Until I die (Eng - maggio 2012)
2.5 - Die for her (Eng - aprile 2013)
3 - If I should die (Eng - maggio 2013)
3.5 - Die once more (Eng - febbraio 2015)

Rosy

8 commenti:

  1. Su Die For Me ho letto davvero tantissimi commenti diversi fra loro, a me incuriosce moltissimo!
    Bella recensione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova, magari a te piace di più.

      Elimina
  2. Anche a me incuriosisce abbastanza. Mi frena solo il fatto che sia una serie corposa e non sia ancora ultimata in Italia hahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh infatti, in Italia è uscito solo il primo....penso che per il secondo dovremmo aspettare come minimo un altro bel po'. Non sono informata sulla cosa.

      Elimina
  3. Complimenti per la recensione :) In certi punti mi ci sono ritrovata molto, anche se alla fine io sono stata un po' più "cattiva" e gli ho riservato solo due stelline. Sarà che la sensazione di "già letto" mi ha abbattuta parecchio, o che avevo aspettative un po' troppo alte, ma non mi ha coinvolto particolarmente e sto ancora prendendo in considerazione l'idea di dargli una seconda possibilità, e continuare quindi con il secondo volume, o finirla direttamente con il primo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io il secondo volume lo leggo perchè il primo non l'ho bocciato completamente e sono curiosa di scoprire se si risolleva o no.

      Elimina
  4. Ciao anche io l'ho letto e recensito e devo dire che più o meno la penso come te: lettura piacevole senza trope pretese :) ciao Maria

    RispondiElimina
  5. Uhm, io sono molto indecisa perché ho come l'impressione che la penserò come te. Quindi per il momento lascerò perdere, magari la inizierò quando avrò tutti i volumi disponibili in italiano XD

    RispondiElimina

Lasciate un segno del vostro passaggio, sarò felice di rispondere ai vostri commenti!