Passa ai contenuti principali

Recensione: 9 Novembre di Colleen Hoover

Buonasera amici,
Rieccomi qui!
Avete visto come sono belli i nuovi temi blogger? Io mi sono fissata con questo che vedete montato su Inside a book...purtroppo ha un piccolo problema...non funziona il gadget dei lettori fissi....uffff...le ho provate tutte ma non so come risolvere.
Niente paura. Se siete già follower continuerete a vedere i nuovi post nella vostra bacheca, se invece volete aggiungervi vi chiedo di avere pazienza fino a quando non riesco a risolvere la questione e, nel frattempo, potete iscrivervi con la mail (In alto a destra ISCRIVITI), oppure unirvi a miei seguaci su google plus....(colonna di destra sotto all'immagine del profilo, oppure in alto a destra dove vedete le tre lineette orizzontali: cliccate e si aprirà la colonna di destra).
In questo periodo di assenza ho letto molto poco, solo due libri di cui non vedo l'ora di parlarvi, anzi di uno ve ne parlo già oggi. Inizio con 9 NOVEMBRE di Colleen Hoover e nei prossimi giorni vi parlerò di Le confessioni del cuore della stessa autrice. A proposito di quest'ultimo.....aspetto con ansia di vederne la serie tv!
Basta...bando alle ciance e iniziamo!



Titolo: 9 novembre
Autore: Colleen Hoover
Casa editrice: Leggereditore
Pagine: 308
Prezzo: € 12,67

 
Trama: È il 9 novembre quando, durante un pranzo con il padre, Fallon incontra Ben per la prima volta. È un giorno speciale per lei, non solo perché sta per trasferirsi da Los Angeles a New York, ma anche perché ricorre l’anniversario dell’evento che ha segnato per sempre la sua vita, il terribile incendio che le ha lasciato cicatrici su gran parte del corpo, impedendole di continuare la sua carriera da attrice. Contro ogni previsione, la conoscenza tra i due si trasforma subito in qualcosa di più, ma Fallon sta per partire e sembra esserci tempo solo per il rimpianto. Come per strappare al destino quell’inevitabile separazione, Ben le promette allora che scriverà un romanzo su di loro, proponendole di ritrovarsi il 9 novembre di ogni anno, fino a che non ne compiranno ventitré. È così che ogni 9 novembre i due protagonisti aggiungono un nuovo capitolo alla loro storia, finché qualcosa non arriva a sconvolgere le loro promesse e a mettere alla prova i loro sentimenti, tra i dubbi di Fallon e le mezze verità di Ben.

RECENSIONE

Era tanto che non leggevo qualcosa della Hoover e devo dire che mi era mancata un sacco.
Ho letto 9 novembre in un giorno e mezzo (*solo perchè sono vecchia e stanca*) e l'ho divorato.
La storia mi ha coinvolto da subito e ho trovato l'idea di fondo molto, molto originale.
Fallon e Ben si incontrano quasi per caso accorgendosi sin da subito di essere legati da un'affinità senza paragoni.
Fallon è una diciottenne, lettrice accanita che odia gli instalove tanto quanto li odio io. ( NdR: gli instalove sono quegli amori che nascono e bruciano nel giro di un paio d'ore che vanno tanto di moda nei romanzi degli ultimi anni). Ben è uno scrittore che ancora non ha mai scritto nulla.
Fallon ha subito un terribile incidente che le ha provocato ustioni su gran parte del viso e del corpo.
Ben....di Ben non posso dirvi altro altrimenti vi spoilero il libro
Il giorno del loro incontro è anche quello in cui Fallon deve lasciare Los Angeles alla volta di New York per coronare il suo sogno di diventare un'attrice. I due si promettono di rivedersi ogni anno nello stesso giorno in modo da evitare che una potenziale relazione amorosa possa impedire loro di raggiungere i propri obiettivi. Fallon è, infatti, decisa a non innamorarsi fino ai ventitré anni.
Ed è così che è strutturato il romanzo.
Ogni capitolo corrisponde ad un nove novembre.....ogni capitolo è raccontato ora dal punto di vista di Fallon ora da quello di Ben ed è in questo modo che si dipana la vita dei protagonisti e il lettore viene a conoscenza di fatti ed eventi. E così per cinque anni.
Colleen Hoover è stata abilissima nel raccontare una storia che ha dell'incredibile, fatta di tantissima sofferenza. Nonostante il dolore e le disgrazie che si abbattono o si sono abbattute sui protagonisti, la lettura non risulta mai, mai, mai, mai pesante, anzi la stessa è fluida e scorrevole, veloce, lineare.
La storia raccontata è molto intensa e mi ha coinvolta tantissimo e i personaggi sono delineati con maestria e approfonditi sotto ogni sfaccettatura: si percepiscono quasi a pelle le insicurezze di Fallon e la sua voglia di rivincita, il sarcasmo e l'ironia di Ben, la frustrazione dei due nel non potersi vedere ne sentire. Ancora una volta Colleen Hoover dimostra la sua icrebile abilità nel creare trame con risvolti sorprendenti e per nulla scontate.
Ho amato ogni singola parola di questo libro e vi consiglio davvero di leggerlo.

L'avete letto?
Che ne pensate?
Lo leggerete?

Rosy
P.S. Si accettano suggerimenti per il gadget dei follower.....

Commenti

  1. Ciao Rosy! Attendo con ansia la serie tv di Confess, ho visto ci sono già online i primi due episodi ma vederli è difficile >.<
    Comunque riguardo November 9 concordo con la tua opinione, è un libro che mi è piaciuto, però non mi ha neanche emozionata, purtroppo... ç.ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di vederla! Sono già in ansia! +.+
      Io adoro la Hoover...ho amato tutti i suoi libri che sono riuscita a leggere finora! Mi spiace che non ti abbia emozionata....

      Elimina

Posta un commento

Lasciate un segno del vostro passaggio, sarò felice di rispondere ai vostri commenti!

Post popolari in questo blog

Recensione: serie THE DARK ELEMENTS di Jennifer Armentrout

Buon secondo giorno dell'anno.
Oggi voglio parlarvi della nuova serie della Armentrout che è sbarcata in Italia da poco grazie alla Harlequin. The Dark Elements è composta da tre volumi più un prequel. In Italia sono stati pubblicati solo il prequel e il primo volume, per ora, mentre il secondo ho dovuto per forza leggerlo in lingua, perché non potevo proprio aspettare. Il terzo e conclusivo capitolo della trilogia è previsto in madre patria per il 28 luglio 2015, stando a quello che ci dice Goodreads, per cui dobbiamo aspettare per forza.




Titolo:Dolce come il miele Autore: Jennifer Armentrout
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 114
Prezzo: € 2,49

Trama: Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre... e poi l'aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il cons…

L'accademia del bene e del male di Soman Chainani

Buon sabato a tutti!
Ieri sono riuscita a finire di leggere L'accademia del bene e del male che mi è stato inviato dalla CE. Colgo l'occasione per ringraziare lo staff della Mondadori che è sempre molto gentile.
L'accademia del bene e del male è un libro bellissimo, non solo per la storia che racconta ma anche per la sua estetica.



Dentro la foresta primordiale  c'è un'accademia del bene e del male.  Ci sono due castelli, due teste gemelle:  uno benigno e l'altro maligno.  Prova a fuggire: le vie son bloccate.  L'unica uscita è una storia di fate
Titolo: L'accademia del bene e del male
Autore: Soman Chainani
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 499
Prezzo: 17,00 €


E MEZZO

Trama: Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l'ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette …

3 libri da leggere nel weekend: LE SETTE SORELLE, BENVENUTI IN ACCADEMIA e ORIGIN

Buon lunedì a tutti lettori! Oggi mi sento fresca e riposata.  Il mio weekend è stato fantastico, all'insegna dell'ozio più assoluto, anche se avrei dovuto studiare. Mi sono rilassata sul divano, libro in mano, la D'Urso in sottofondo (ahimè la mamma, purtroppo, è la regina del telecomando).....ah che pace. E il vostro fine settimana come è andato?

Oggi voglio parlarvi di tre libri, quindi tre mini recensioni, che secondo me sono adattissimi per il weekend e per quei giorni in cui proprio dovete staccare la spina e rilassarvi. Per tutti e tre devo ringraziare la CE per avermene inviato una copia omaggio, in particolare Giunti e Mondadori.

Titolo:Le sette sorelle Autore: Lucinda Riley Casa editrice: Giunti Pagine: 576 Prezzo: € 9.90




Trama: Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata del…