Passa ai contenuti principali

AGAIN di Consuelo Ielo - Recensione

Buongiorno lettori,
come vi ho anticipato su facebook l'altro giorno, lunedì è stata una giornata piovosissima e quindi ne ho approfittato per ricaricare un po' le batterie. Ho dormito quasi tutto il pomeriggio e per il resto della giornata ho letto.
Ho preso tra le mani Again di Consuelo Ielo, di cui non avevo mai sentito parlare, e per cui ringrazio la casa editrice per avermene inviato una copia.


Titolo: Again
Autore: Consuelo Ielo
Casa editrice: Fabbri editori
Pagine: 336
Prezzo: € 14,37 acquista qui

Trama: Quando la madre si trasferisce in Cina per lavoro, Rachel, diciassette anni, è costretta a tornare a vivere nel paese della sua infanzia con il padre, che non vede da molto tempo e con il quale ha interrotto ogni rapporto. E per lei, introversa e "asociale" per sua stessa ammissione, affrontare questo cambiamento non è affatto semplice, soprattutto perché sa che a scuola incontrerà Logan, il suo ex migliore amico, e Connor, il suo primo amore. Barcamenandosi tra lezioni, feste disastrose, nuove e inaspettate amicizie, i dispetti della popolarissima Isabelle e le liti con papà, Rachel dovrà riuscire nell'impresa di sopravvivere all'ultimo anno del liceo. E lasciare che il cuore prenda per lei la decisione più difficile: lasciarsi conquistare dal ribelle e imprevedibile Connor o scegliere il dolce e premuroso Logan?

Recensione
Again di Consuelo Ielo racconta la storia di Rachel, una diciassettenne costretta a tornare nel paesino in cui ha vissuto con la sua famiglia fino ai tredici anni e condividere, quindi, la casa con un padre che non vede da tempo.
Nella nuova scuola Rachel si trova a fare i conti con qualcosa che è successo nel passato e che l'ha convinta a lasciare le sue amicizie, il padre e la casa in cui è cresciuta per seguire la madre.
Nei quattro anni di assenza i vecchi amici sono cresciuti e cambiati totalmente: ormai sono degli estranei, ciascuno con i propri obiettivi e i propri sogni ma tutti sembrano ricordare perfettamente il fattaccio che ha coinvolto Rachel, Isabelle, Logan e Connor ben quattro anni prima.
Partiamo dal presupposto che forse sono troppo vecchia per leggere storie di ragazzini alle superiori e quindi non riesco più ad immedesimarmi in loro, devo ammettere, purtroppo, che ho trovato la storia raccontata in questo libro piuttosto superficiale.
I personaggi sono appena, appena accennati. Di loro sappiamo poco e niente se non quello che esplicitamente ci dice l'autrice attraverso le parole della protagonista. In loro non c'è alcuna profondità, non c'è realtà.
Rachel, poi, è insopportabile: al di là del fatto che è una diciassettenne catapultata in una realtà in cui non vuole stare (e posso anche capire), il suo atteggiamento estremamente negativo me l'ha resa antipatica sin da subito. Rachel non è combattiva, non lotta per ciò che vuole, scappa a casa ogni volta che la situazione si fa difficile. Tutto ciò che desidera è essere invisibile e terminare le superiori senza dare troppo nell'occhio.
Gli altri personaggi, ripeto, sono appena, appena accennati. Isabelle è rappresentata come il luogo comune più comune che ci sia: bulletta, perfida quanto bella, fidanzata del belloccio di turno. Logan, invece, ha raggiunto la popolarità che ha sempre desiderato restando nell'ombra di Connor e a scapito dell'amicizia che lo legava a Rachel in passato. Infine, Connor: bello, popolare, strafottente e irrispettoso. Di chi credete si innamori Rachel?
FINE. DELLA. STORIA.
Esatto. Questo è tutto quello che si può dire sui personaggi e sulla trama in sè.
Per quanto riguarda lo stile ci troviamo di fronte ad una lettura veloce, semplice, molto leggera che non impegna più di un pomeriggio.
Nulla di più.

Allora, che ne pensate? 
Voi lo avete letto?
Rosy

Commenti

  1. Mi sono tenuta e mi terrà a distanza di questo libro per tre motivi: (1) la cover, (2) il titolo, (3) il bollino 'Wattpad'. La tua recensione mi ha solo dato la conferma che ho fatto bene XD

    RispondiElimina
  2. Questo libro proprio non mi ispira, solo la cover sembra dire "non comprarmi". Per quanto riguarda la stori superficiale e le protagoniste insopportabili, sono ormai in buona parte dei libri una cosa che mi da veramente fastidio. Complimenti per la recensione e per il blog, se ti va passa dal mio, mi farebbe piacere :*

    RispondiElimina

Posta un commento

Lasciate un segno del vostro passaggio, sarò felice di rispondere ai vostri commenti!

Post popolari in questo blog

Recensione: serie THE DARK ELEMENTS di Jennifer Armentrout

Buon secondo giorno dell'anno.
Oggi voglio parlarvi della nuova serie della Armentrout che è sbarcata in Italia da poco grazie alla Harlequin. The Dark Elements è composta da tre volumi più un prequel. In Italia sono stati pubblicati solo il prequel e il primo volume, per ora, mentre il secondo ho dovuto per forza leggerlo in lingua, perché non potevo proprio aspettare. Il terzo e conclusivo capitolo della trilogia è previsto in madre patria per il 28 luglio 2015, stando a quello che ci dice Goodreads, per cui dobbiamo aspettare per forza.




Titolo:Dolce come il miele Autore: Jennifer Armentrout
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 114
Prezzo: € 2,49

Trama: Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre... e poi l'aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il cons…

L'accademia del bene e del male di Soman Chainani

Buon sabato a tutti!
Ieri sono riuscita a finire di leggere L'accademia del bene e del male che mi è stato inviato dalla CE. Colgo l'occasione per ringraziare lo staff della Mondadori che è sempre molto gentile.
L'accademia del bene e del male è un libro bellissimo, non solo per la storia che racconta ma anche per la sua estetica.



Dentro la foresta primordiale  c'è un'accademia del bene e del male.  Ci sono due castelli, due teste gemelle:  uno benigno e l'altro maligno.  Prova a fuggire: le vie son bloccate.  L'unica uscita è una storia di fate
Titolo: L'accademia del bene e del male
Autore: Soman Chainani
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 499
Prezzo: 17,00 €


E MEZZO

Trama: Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l'ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette …

3 libri da leggere nel weekend: LE SETTE SORELLE, BENVENUTI IN ACCADEMIA e ORIGIN

Buon lunedì a tutti lettori! Oggi mi sento fresca e riposata.  Il mio weekend è stato fantastico, all'insegna dell'ozio più assoluto, anche se avrei dovuto studiare. Mi sono rilassata sul divano, libro in mano, la D'Urso in sottofondo (ahimè la mamma, purtroppo, è la regina del telecomando).....ah che pace. E il vostro fine settimana come è andato?

Oggi voglio parlarvi di tre libri, quindi tre mini recensioni, che secondo me sono adattissimi per il weekend e per quei giorni in cui proprio dovete staccare la spina e rilassarvi. Per tutti e tre devo ringraziare la CE per avermene inviato una copia omaggio, in particolare Giunti e Mondadori.

Titolo:Le sette sorelle Autore: Lucinda Riley Casa editrice: Giunti Pagine: 576 Prezzo: € 9.90




Trama: Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata del…